Canale Video


Calendario

Agosto 2021
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio Articoli

Dal Web a Il Buio

Pubblichiamo per i nostri manzoniani 25 lettori un articolo di qualche tempo fa che rimane di stretta attualità data la situazione sul campo di battaglia siriano, non fosse altro per ricordare che il mondo e le aggressioni imperialiste [Continua..]

Domande senza risposta

… che i media occidentali non sono in grado di farsi

Ieri Hitler oggi il califfo

Ormai lo dovreste sapere: non esistono soltanto le Fake-News, le balle spaziali ammannite al popolino-bue dai media in generale e da quelli “di sinistra” in particolare.

Terroristi (solo) virtuali

Il Muitah Islamic Movement, un gruppo siriano “ribelle” (?) affiliato alla sedicente Free Syrian Army millantava di essere attivo ad Homs, Latakia e Ghoutha. Millantava, dicevamo.

(In)sospettabili relazioni

Questa volta la notizia è stata fornita dal quotidiano nordamericano (1)  – di proprietà del fondatore di AMAZON, Jeffrey Bezos – Washington Post. E riguarda il Medio Oriente.

La Siria in alto

Sicuramente parecchi dei nostri lettori, in particolare quelli ancora ostinatamente convinti che lo sport, a dispetto dei numerosi scandali, resti pur sempre “pulito”, hanno seguìto i recenti Mondiali di Atletica Leggera che si sono svolti a Londra dal [Continua..]

Evento senza commento

La notizia è di quelle ideali, per un sito come Il Buio.

Siriana

Gli USA, lo Stato-canaglia per eccellenza, aggredisce a suon di bombe la Siria e mette a serio rischio quella “pace mondiale” che esiste solo nelle fantasie dei catto-comunisti e nei discorsi papali, e la Sinistra-della Destra che fa?

Misteri risolti

Alcuni almeno dei nostri lettori più attenti ricorderanno un articolo, peraltro di qualche tempo fa, in cui ci domandavamo come fosse possibile che una coalizione internazionale a cui aderivano le maggiori Potenze, militari e non, del pianeta non [Continua..]

Ancora loro

Allorquando, qualche attentato fondamentalista fa, la Russia decise di raccogliere l’appello del legittimo governo siriano ad intervenire militarmente per arginare l’aggressione salafita (l’aggettivo si riferisce al cartello terroristico allestito, finanziato, equipaggiato e diretto dall’imperialismo USraeliano, non all’accozzaglia dei [Continua..]