Canale Video


Calendario

Gennaio 2021
L M M G V S D
« Dic    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio Articoli

Che sfiga… Saviano

(o Saviano porta sfiga?)

Un periodaccio…

La notizia non è ancora ufficiale e, probabilmente, non lo sarà mai, per cui, quello che state per leggere, possiamo definirlo uno scoop della nostra redazione. Probabilmente sarà l’unico articolo che, nel panorama della stampa internazionale, tratterà di questo argomento.

Nostre fonti ben informate e assolutamente attendibili da tempo ci segnalano quanto segue: Saviano porta sfiga!!! Nei locali delle questure, nei salotti bene della borghesia nazionale, nelle redazioni dei giornali, tra i magistrati e nelle sinagoghe al solo pronunciarne il suo nome si scatena il putiferio; gli sbirri che impugnano le pistole (per toccar ferro), parlamentari e giornalisti che girano per il “transatlantico” facendo il segno delle corna, i magistrati milanesi che, ormai, hanno consumato i pantaloni a furia di tastarsi le parti intime.

Gli amici di Saviano non sanno più a che santo appellarsi, basta che il giornalista più scortato del mondo si occupi di loro, con un articolo, con un intervento o nella preghiera della sera prima di andare a dormire che subito a questi poveracci crolla il mondo addosso!

Alcuni esempi:

1) Il giudice Garzon, l’amichetto spagnolo, quello che ha perseguito l’Eta, ma che soprattutto ha fatto mettere, “democraticamente”, fuorilegge Batasuna. E’ bastato un intervento di Saviano (peraltro a cazzo, come dimostrato recentemente dal Buio) in cui associava l’Eta al traffico internazionale della cocaina che immediatamente il “povero magistrato iberico” si è fatto pizzicare mentre, illegalmente, registrava le conversazioni dei suoi imputati con gli avvocati. Condannato!!

2) Colombia e Israele. Per non farsi mancare niente il nostro novello tuttologo ha deciso di prendere posizione e di schierarsi apertamente con l’entità sionista e con il governo colombiano di Santos. I compagni delle Farc ringraziano sentitatamente. Da quando è intervenuto lui a favore del “democraticamente” eletto governo colombiano, non solo sono aumentate le lotte degli studenti nelle università, non solo sono aumentate le occupazioni dei comuni da parte dei contadini e gli scioperi, lotte in cui, per inciso, le organizzazioni di base legate alla guerriglia sono parte attiva (giusto per dimostrare che le Farc non sono proprio isolate ed in crisi), ma pure la guerra ha preso una china inattesa. Il mese di Gennaio 2012 ha fatto registrare un numero record di azioni guerrigliere contro l’esercito e la polizia fascista, pare sia stato il mese più cruento da quando esiste la guerriglia colombiana, che esiste dagli anni ‘60. Tutto questo, in un mese, e tutto questo nonostante i finanziamenti americani, il narcotraffico (quello vero del governo) e gli aiuti che Israele passa alla Colombia in termini di armi (un quarto delle armi dell’esercito sono di provenienza israeliana) e uomini, mercenari nelle fila paramilitari e addestratori per quanto riguarda l’esercito (hanno esportato i metodi che utilizzano in Palestina, anzi il metodo: la strage!!).

Saviano, che begli amici!! Tra questi c’è anche Caselli? Certo, come ti potrebbe mancare un Pm di “sinistra” che indaga i potenti, ma arresta solo i compagni.

M.R.