Canale Video


Calendario

Maggio 2022
L M M G V S D
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio Articoli

Non solo Tuskegee e afroamericani

Esperimenti di massa in salsa gringa

Avete mai visto i documentari amerikkkani degli anni Cinquanta del secolo scorso sulla bomba atomica?
Quelli in cui si vede l’esplosione dell’ordigno, il fungo atomico che sorge e, subito dopo, i soldati che escono dalle trincee e si dirigono verso l’esplosione?
Ovviamente chiunque si sarà immaginato che tali sequenze siano state una ricostruzione e che gli amerikkkani non fossero così criminali da inviare le proprie truppe in una zona radioattiva.
In realtà delle rivelazioni della stampa del 1993, poi riproposte nel 1997, hanno dimostrato come tali sequenze fossero reali eccome!
Il governo di Washington ha dovuto ammettere che per decenni i militari hanno portato a termine esperimenti di massa usando a loro insaputa centinaia di migliaia, forse milioni, di cavie innocenti.
Ad esempio negli anni Cinquanta e Sessanta lo stato maggiore amerikkkano mandava intere divisioni di soldati di leva vicino al luogo ove  era esplosa la bomba atomica per vedere cosa succedeva ai loro uomini, per avere uno screening di massa sulle conseguenze delle radiazioni.
Non contenti gli stessi vertici militari ammisero all’epoca che i loro scienziati responsabili dello studio e dello sviluppo di armi chimiche (armi teoricamente fuori legge, ndr) usavano volatilizzare germi chimici e batteriologici nei vagoni della metropolitana di New York ovviamente all’insaputa dei cittadini e sempre per verificarne l’effetto sulla popolazione civile.

M. R.