Canale Video


Calendario

Ottobre 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio Articoli

Salvini el casciabal

Il “compagno” (1) Matteo Salvini, uno che ha tutto, frequentazioni del Leoncavallo in anni giovanili compresi, per essere considerato un idiota perfetto, ha anche tutto per essere giudicato il re dei pallisti, cioè dei bugiardi
L’ultima conferma è arrivata qualche giorno fa.
Il 13 settembre scorso, infatti,  è stata resa nota la lista dei sottosegretari e dei viceministri del governo Conte II.
In totale sono 42, così ripartiti: ventuno del Movimento 5stelle, diciotto del Partito democratico, due di Liberi e Uguali e uno del Movimento associativo italiani all’estero.
Solo qualche giorno prima, l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini aveva accusato il nuovo esecutivo di avere il “record di ministri e di poltrone”.
Per quanto riguarda il numero dei Ministri, la denuncia salviniana è priva di fondamento..
E per quanto riguarda le “poltrone” nel complesso?
Il governo della Restaurazione conta, in totale, 65 membri: 21 ministri (escluso il presidente del Consiglio), 10 viceministri e 33 sottosegretari (incluso il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio).
Il numero 65, come fa peraltro notare il sito www.pagellapolitica.it, è il massimo stabilito dalla legge (n. 26 del 2010, art. 15, che ha innalzato il tetto fissato in precedenza) per  “i componenti del Governo a qualsiasi titolo, ivi compresi i ministri senza portafoglio, vice ministri e sottosegretari”.
In ogni caso, il 65 del Conte bis non è affatto un primato. Anche il precedente governo Conte aveva lo stesso numero di membri (18 ministri più il presidente del Consiglio, 6 viceministri e 40 sottosegretari: in totale 65, il massimo consentito per legge), a cui però vanno aggiunte anche le due cariche da vice-presidente del Consiglio Luigi Di Maio e Matteo Salvini. In totale, dunque, 67 poltrone.
Secondo dati di Open polis, dal 2008 ad oggi, la classifica dei governi più numerosi vede: al terzo posto il governo Letta (62), il governo Renzi (61), il governo Gentiloni (60), il governo Berlusconi IV (60) e – a distanza – il governo Monti, composto “solo” da 47 membri (18 ministri più il presidente del Consiglio, 2 viceministri e 26 sottosegretari).
Il governo Conte II è dunque il secondo più numeroso degli ultimi 10 anni, battuto solamente  (di due poltrone!) dall’Esecutivo di cui proprio el casciabal Salvini (2) faceva parte, e cioè il Conte I!

(1) “(Enrico Berlinguer) si rivolterebbe nella tomba a sentire parlare certe persone di Comunismo. I comunisti parlavano agli operai, oggi quelli di sinistra sono razzisti, sfruttatori di uomini e donne”. M. Salvini, a Pontida, il 15 settembre. Cfr. Corriere della sera del 16 settembre 2019, pag 3.

(2) “La bambina di Pontida non c’entra con Bibbiano. In realtà è una comasca. L’ex vice premier la esibisce sul palco. Ma i servizi sociali che     l’hanno allontanata dalla mamma  fanno riferimento a un Comune lariano a guida leghista “ LaprovinciadiComo.it, 17 settembre 2019

Red5