Canale Video


Calendario

Agosto 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio Articoli

Il (Contrap)Punto: insospettabili marxisti

Rubrica periodica

DAL DISCORSO TENUTO AL 2° CONGRESSO MONDIALE SUL MARXISMO (TENUTOSI IL 5 MAGGIO 2018 A PECHINO ) DAL “COMPAGNO” MASSIMO D’ALEMA, IL SERVO DELLA N.A.T.O. CHE HA FATTO PIU’ DANNI AL COMUNISMO DELLO STESSO MUSSOLINI.
“(…) Marx deve essere considerato per ciò che concretamente ha rappresentato: un pensatore e un militante politico straordinario che è vissuto due secoli fa, la cui ricerca si sviluppò in modo creativo ed anche contraddittorio, nel corso di oltre quarant’anni ed anche sotto l’influenza delle esperienze intellettuali e politiche di cui egli fu protagonista. Marx deve dunque essere liberato da ogni visione scolastica e dogmatica e riletto, spesso, senza la mediazione di molti “marxisti” che non gli hanno fatto onore. Solo a questa condizione noi possiamo recuperare tutta la ricchezza del suo pensiero e ritrovarvi gli strumenti e le categorie che restano attuali per alimentare una visione critica della società. Ma soprattutto in Marx ritroviamo il rigore di un metodo e la forza di una passione che deve spingerci a non arrenderci allo “stato di cose presenti” e a lottare incessantemente per trasformare la realtà e costruire il futuro.”

Segnalazione del lettore T. D.