Canale Video


Calendario

Dicembre 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio Articoli

Il paradiso della libertà

Se credete che quello attuale, al pari di quello che lo ha preceduto, sia un Governo in qualche misura “di sinistra”, allora probabilmente sarete anche convinti che gli USA siano il “Paese della Democrazia” se mai ne è esistito uno, un autentico ed inarrivabile “Faro delle Libertà”.
In entrambi i casi non ci dispiace affatto disilludervi, dal momento che dimostrate di essere inclini a credere nelle favole. Stiamo esagerando?
Allora prendete nota di questa notizia che avreste potuto leggere nella sua versione integrale sul quotidiano Leggo del 3 novembre scorso, a pag.3.
“Segni particolari: pedofilo. Sarà il passaporto a denunciare i pedofili americani. Il Dipartimento di Stato ha annunciato che una sorta di ‘bollino’ sarà applicato sui documenti di chi ha commesso tale tipo di reati e sarà ben visibile. Sul retro del passaporto, infatti, comparirà la dicitura: ‘Il proprietario è stato condannato per un reato di tipo sessuale nei confronti di minorenni ed è schedato secondo la legge americana”.
Non occorre certo essere tolleranti nei confronti di un “vizietto”, peraltro anche evangelico, se si pensa, ad esempio, che Maria andò sposa a Giuseppe quand’era ancora “fanciulla” e che il proclamato santo Agostino conviveva con una “bambina”, per concludere a buon diritto che l’AmeriKKKa è un vero Paradiso in terra della Libertà…

L. A.