Canale Video


Calendario

Novembre 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivio Articoli

Terroristi (solo) virtuali

Il Muitah Islamic Movement, un gruppo siriano “ribelle” (?) affiliato alla sedicente Free Syrian Army millantava di essere attivo ad Homs, Latakia e Ghoutha. Millantava, dicevamo.
Perché il M.I.M. semplicemente… non esisteva e non è mai esistito!
O meglio. È sempre esistito solo e soltanto virtualmente.
A metà settembre, infatti, due giornalisti (per inciso, non italioti, essendo costume dei pennivendoli di casa nostra “intrattenere” l’opinione pubblica sulle miserabili “vicissitudini” del Porcellum, sugli squallidi pettegolezzi della Politica ridotta a manovre di corridoio prive di qualsiasi collegamento con la realtà economica, politica e sociale di un Paese allo sbando ed ormai sull’orlo di una catastrofe devastante, ed altre amenità del genere) hanno analizzato i video del gruppo e scoperto… che si trattava di filmati vecchi, girati da altri gruppi terroristici siriani ed opportunamente riciclati con il logo del sedicente Muitah Islanic Movement.
Dopo che la scoperta è stata diffusa ed è diventata di dominio pubblico, il M.I.M. è sparito senza lasciare traccia. Peraltro l’unica traccia di cui si fosse reso in qualche misura protagonista: quella virtuale.
Sorte, la sorte di sparire più o meno definitivamente, che sta toccando anche a tutti gli altri gruppi terroristici creati e finanziati dall’imperialismo occidentale al solo scopo di destabilizzare la Siria e di abbattere il governo di Assad.
Purtroppo tutt’altro che solo virtualmente.

Luca Ariano