Canale Video


Calendario

Ottobre 2021
L M M G V S D
« Set    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio Articoli

Le atomiche non sono tutte uguali

Per Radio Popolare e per il TG3, ma, più in generale per tutti i media “di sinistra”, cioè di Destra mascherata, la denuncia delle presunte “provocazioni” della Repubblica Democratica Popolare di Corea (comunemente indicata con l’appellativo geografico di Corea del Nord) in materia di esperimenti atomici, sono ormai un leitmotiv ricorrente.
Com’è in fondo caratteristico di tutti coloro che hanno fatto dell’anti-comunismo la loro regola di condotta, la loro stessa ragion d’essere.
Alle maestrine dalla penna rossa ed ai fraticelli laici dei centri sociali, che non perdono occasione per paventare al momento improbabili aggressioni reciproche a suon di bombe (atomiche), ci permettiamo (?) di ricordare ciò che tutti dovrebbero sapere ma che quasi tutti fingono di ignorare.
E cioè che le polemiche e le denunce di questi giorni sulla “bomba nordcoreana” sono del tutto strumentali e propagandistiche, di una propaganda targata USA. Perché creata, guidata e finalizzata all’affermazione ed alla difesa degli obiettivi strategici dell’imperialismo yankee, il primo ad aver costruito la bomba atomica ed ad averla utilizzata.
Che poi, ad appoggiare e a rimandare l’eco della voce del Padrone a stelle e strisce sia anche l’entità sionista, l’alleato che possiede un numero imprecisato di testate nucleari, non stupisce affatto.
E non scandalizza gli ipocriti di tutte le parti politiche e di tutte le religioni che si ostinano a pretendere che non venga fatto a loro ciò che loro hanno fatto e fanno agli altri.
Fino a quando lo si permetterà…

Red6