Canale Video


Calendario

Settembre 2021
L M M G V S D
« Ago    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivio Articoli

Sentenze 'sindacali'

Non c’è bisogno di aver letto Lenin e di conoscere la storia del movimento dei lavoratori che, pressoché da sempre, i sindacati sono uno strumento nelle mani dei capitalisti, oggi eufemisticamente definiti, in omaggio al political correct, “prestatori d’opera” o, peggio ancòra, “datori di lavoro”.
Per questa ragione, ma in realtà non solo per questa, non stupisce più di tanto la notizia comparsa, l’11 luglio scorso, sulle pagine della versione on-line de La Repubblica.
Eccovela: “La FIOM di Torino è stata condannata dalla Corte d’appello a pagare 275 mila euro  di risarcimento ad un gruppo di 15 lavoratori della Flexider che secondo i giudici non erano stati correttamente difesi dal sindacato. L’accusa ai sindacalisti è di non aver presentato in tempo le pratiche per impugnare il licenziamento dei dipendenti che si erano rivolti alla FIOM. (…) Curiosamente la FIOM è accusata da un tribunale di non aver fatto rispettare il famoso aricolo 18 dello statuto dei lavoratori che, fino alla data del jobs act, tutelava dai licenziamenti ingiusti”.
Ogni commento è del tutto superfluo.
Non lo sono affatto, invece, le battute ironiche.
Comprese quelle sulla presunta e millantata dagli utili idioti catto-comunisti collocazione “a sinistra” di certi settori della magistratura…

Red4

Si ringrazia il compagno A. per la segnalazione dell’articolo de La Repubblica.