Canale Video


Calendario

Novembre 2020
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio Articoli

La foto della settimana

Sala in fumo

Si avvicina il 2021. Si avvicina cioè  l’anno in cui l’attuale sindaco di Milano, Bepi Sala, detto anche il Lumacone dei Navigli per via dell’aspetto fisico, ha deciso che il fumo sarà fuorilegge per tutti, non solo per [Continua..]

Nuovo imperatore o imperatore nuovo?

“Il male minore è comunque un male”
Anonimo padano

Alla fine, l’Impero (rinunciamo all’aggettivo yankee perché l’Impero è solo e soltanto loro) ha un nuovo Imperatore: il “democratico” Joe Biden.
La falsa Sinistra catto-comunista, le maestrine dalla penna rossa [Continua..]

La foto della settimana

Piccoli particolari

Non si sono ancora del tutto spenti gli echi e le polemiche riguardo alle elezioni presidenziali statunitensi che ha visto convolti, anche in questo sfortunato paese, i (numerosi) tifosi di  Joe Biden contro quelli di Donald Trump. Il [Continua..]

Solo coincidenze?

La pseudo Sinistra statalista che pone al centro della lotta di classe gli Stati, i sedicenti “Stati socialisti”, viventi o defunti che siano, da una parte e quelli dichiaratamente imperialisti dall’altra, per quanto incredibile possa apparire, non è [Continua..]

Indecenti e indecenze

Oggi siamo costretti ad occuparci nuovamente di Indecenti; e dunque di Indecenze.
Questa volta, però, l’Indecente non è Matteo “ganassa” Salvini, un frequentatore abituale dei nostri peggiori incubi. E’ comunque un Indecente famoso, noto ai più, soprattutto per il [Continua..]

La foto della settimana

Dal Web a Il Buio

Rubrica periodica

I soldi veri si fanno col lavoro (degli altri)
L’intervista di papa Bergoglio al Sole 24 ore parla, da buon amico, ai capitalisti incoraggiandoli a fare soldi, ma con il lavoro degli altri.
di Ascanio Bernardeschi

[Continua..]

Piove sul bagnato

L’epidemia (da o di) Covid nel nostro sfortunato ed infelice Paese non ha avuto e non sta avendo solo ripercussioni negative. Soprattutto per le classi e per gli strati sociali meno abbienti.