Canale Video


Calendario

Agosto 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio Articoli

Gli operai nel pallone

“Ronaldo è così ricco che, la notte, per dormire, conta gli Agnelli”
Leggo

Se, in tutti questi anni, vi siete almeno una volta chiesti che fine avesse mai fatto la “gloriosa ed invincibile Classe Operaia” che, a detta [Continua..]

Intervista a un inguaribile rivoluzionario

Sergio Adamoli è un compagno, un medico, un internazionalista, un antimperialista. Membro della nuova resistenza in Italia ha operato, in seguito, come medico in Angola e, poi, da chirurgo di prima linea con la guerriglia Salvadoregna de Las [Continua..]

Colombia: la lotta continua!

27 MAGGIO 1964 – 27 MAGGIO 2018

PER UNA COLOMBIA LIBERA, SIAMO OROGLIOSAMENTE GUERRIGLIERI CON ALLE SPALLE PIU’ DI 54 ANNI DI RESISTENZA CONTRO:

La tirannia dell’ imperialismo gringo, le condizioni obbrobriose nelle quali l’oligarchia [Continua..]

Dal Web a Il Buio

E’ morto, all’età di 77 anni, Domenico Losurdo.

Razza di ignoranti

A crederci ancora ormai sono rimasti gli ultimi inguaribili Idioti della (falsa) Sinistra catto-comunista. Sono rimasti gli ultimi a credere, cioè, all’esistenza delle Razze (umane), salvo poi tacciare di “razzismo” chi contende loro il primato dell’Ignoranza.

Migranti e rifugiati politici

Riceviamo e pubblichiamo

Michele Michelino (*)
Sulla pelle dei migranti è in atto una campagna che ha fatto la fortuna elettorale di diversi partiti, dalla Lega di Salvini al M5 Stelle Di Maio e Grillo, ma questo è [Continua..]

Le chiacchere come programma

“Parole, parole, parole/ Io ti giuro/ Parole, parole, parole, parole soltanto parole, parole tra noi!
Canzone cantata da Mina nel 1972

Se questa è umanità

La foto che con ogni probabilità avete degnato solo un’occhiata distratta fra un bicchiere di birra e l’altro o fra una lettura e l’altra dei “messaggini” del vostro ormai insostituibile cellulare non è stata scattata a Milano, magari [Continua..]

Fiabe russofobe

La notizia è così grottesca che la si direbbe inventata di sana pianta dalla fantasia (malata) di russofobi fascistoidi il cui cervello di zanzara riesce a partorire a prezzo di uno sforzo immane storielle che neppure un bambino [Continua..]

I nuovi burattini

La cronologia degli avvenimenti è già di per sé illuminante ed istruttiva.
Ripercorriamola rapidamente: