Canale Video


Calendario

Dicembre 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio Articoli

Dal 'terrorismo' al turismo

Siamo in Colombia, ai nostri giorni. Quasi duecento militanti delle FARC – l’organizzazione rivoluzionaria che ha di recente avviato un processo di “pacificazione nazionale” con il governo sub-imperialista e stragista di Bogotà – hanno investito gli aiuti governativi [Continua..]

Dal web a Il Buio

35 años del Somozazo: El día en que un lanzacohetes reventó al stronismo

Lettere venezuelane

Di ritorno dalle ferie, mi vedo assegnare dalla Redazione de Il Buio il compito di rispondere ad un messaggio inviatole da un lettore alcuni giorni fa.

La rivoluzione in Venezuela

Le Rivoluzioni, tutte democratico-borghesi quanto a composizione di classe e per necessità storica, sono un processo, non un atto.

ONG: poco venuezuelane molto nordamerikane

Se torniamo ad occuparci della situazione in Venezuela non è certo per seguitare a polemizzare (sia chiaro: solo indirettamente, dal momento che non riconosciamo alcuna dignità ai nostri occasionali interlocutori di tastiera) con gli utili idioti che farneticano [Continua..]

Un'opposizione incendiaria

Maduro: un altro Allende o un altro Pinochet?

Intervista a Giorgio Cremaschi (Eurostop): “Chi oggi dice che non c’è nessun parallelo possibile tra il Cile di Allende e il Venezuela di Maduro o è un mascalzone o un ignorante. Spesso entrambe le cose”.
(Una sola cosa, invece, [Continua..]

Sul Venezuela

Il testo che segue, leggermente accorciato rispetto all’originale (cfr. www.lantidiplomatico.it), è proposto ai nostri (manzoniani) 25 lettori come contributo ad un approfondimento delle vicende che in questi giorni stanno ponendo in primo piano le vicende venezuelane, vale a [Continua..]

Il ruolo oscuro di Israele nella guerra sporca del Guatemala

Gabriel Schivon,e The Electronic Intifada, 20 January 2017

L’anno scorso è stato un anno impegnativo per il sistema giudiziario penale del Guatemala.
Gennaio 2016 ha visto l’arresto di 18 ex ufficiali militari per il loro presunto ruolo nella guerra [Continua..]

L'altro NO

Tranquillizzatevi pure. Non abbiamo nessuna intenzione di richiamare la vostra attenzione sul referendum di cui, quando vi capiterà di leggere queste righe, si conoscerà già l’esito.