Canale Video


Calendario

Agosto 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio Articoli

Fine miserabile di un miserabile

Ricordate Guaidò, Juan Guaidò? E’ il miserabile agente prezzolato dell’imperialismo gringo che l’Assemblea nazionale venezuelana aveva proclamato, nel gennaio scorso, presidente ad interim, con ciò dichiarando “illegittimo” il legittimo presidente chavista Nicolàs Maduro.

La lotta riprende

“Le armi non si lasciano mai. Si prendono soltanto”
Anonimo

Venezuela: golpe mediatico

Traduzione a cura della Red/Azione

Da quanto sappiamo alla chiusura di questa edizione il golpe tentato ieri (30/4/2019  n.d.r.) nella capitale venezuelana è fallito.
Gli insurrezionalisti che dicevano di aver preso la base area de La Carlota, hanno [Continua..]

Bergoglio ad Auschwitz, non all'ESMA

Agli inizi di gennaio, Bergoglio, il pap(p)a “venuto da lontano” è  “andato ad Auschwitz per ricordare il dolore di tanti anni fa”.
Durante gli anni della dittatura militare argentina, Bergoglio era rettore del Colegio Maximo di San Miguel all’interno [Continua..]

Intervista al console

Riceviamo e pubblichiamo (titolo a cura della Red/Azione)

Il 26 gennaio 2019, davanti al Consolato della Repubblica Bolivariana del Venezuela di Milano, più di un centinaio di persone hanno partecipato ad un presidio di solidarietà organizzato dal [Continua..]

Dal web a Il Buio

Ancora sui sedicenti “governi del popolo” o “del cambiamento”

El “regalo” de Evo a Salvini… y al “hermano” Bolsonaro

Iniziamo dal finale di questa storia: domenica 13 Gennaio, un aereo con poliziotti e agenti [Continua..]

I soliti noti servi

E’ una legge della Storia che i servi si muovono sempre e comunque in perfetta sintonia con gli interessi e con i desiderata dei loro padroni.
Così, in occasione dell’ennesima aggressione degli USA, lo Stato-canaglia per eccellenza, ad un [Continua..]

Dal web a Il Buio

Il fiato di Trump sul collo del Venezuela

Una prima assoluta, ieri, nella storia del Venezuela: Donald Trump ha designato il nuovo “presidente” della nazione. Al posto di Nicolas Maduro, eletto con oltre 6 milioni [Continua..]

Dal web al Buio

Rubrica Periodica

Atilio Borón e la miopia di quella sinistra che sostiene il golpismo contro il governo sandinista di Ortega in Nicaragua.

Una sinistra sinistrata

“Que viva Mexico! Svolta a sinistra nel nome di Obrador.
Americhe. Vince con il 54% «Amlo» e il suo movimento anticorruzione e per la giustizia sociale, nato come costola del Prd. (…).