Canale Video


Calendario

Aprile 2018
L M M G V S D
« Mar    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio Articoli

Autocensura

“Sangue sulla marcia a Gaza. Scontri al confine, uccisi 16 palestinesi. Israele: miliziani di Hamas tra i civili”.
Corriere della sera, 31 marzo, pag.1

Non commenteremo questa notizia, l’ennesima notizia riguardante l’ennesimo massacro compiuto con ferocia premeditata dall’entità [Continua..]

Barbarie sioniste

L’immagine che forse avete appena degnato di un’occhiata distratta fra un pasto ipercalorico e l’altro o nell’intervallo della partita della vostra “squadra del cuore”, ammesso che ne abbiate uno, ritrae uno degli ultimi istanti di vita (meglio sarebbe [Continua..]

Dal Web a Il Buio

Gerusalemme capitale perché gli Usa hanno perso in Siria

Wasim Dahmash, saggista, traduttore e docente in Italia: «Trump viola il diritto internazionale spinto da Israele. Dopo Siria e Iraq gli Usa devono recuperare potere [Continua..]

Cibo e benedizioni

L’affare Kosher e delle diete etiche

Il cibo kosher è quello che, secondo la religione ebraica, rispetta ciò che Dio ha comandato al riguardo. Tutto ciò deve aver pesantemente condizionato i consumatori italiani se è vero che, [Continua..]

Neonazisti forse, sionisti di sicuro

Com’è noto, le recenti elezioni politiche in Germania hanno fatto registrare il successo, peraltro relativo, di un partito considerato “di estrema destra”, l’AfD.
A soli quattro anni dalla sua fondazione, infatti, con quasi sei milioni di voti, pari al [Continua..]

Yavèh e le armi di distruzione di massa

Riceviamo e pubblichiamo.

di Gilad Atzmon (*)
Non molti sanno che il genio cattivo che introdusse nel nostro universo le armi di distruzione di massa fu il chimico ebreo tedesco Fritz Haber. Per il suo lavoro al servizio [Continua..]

Di sionismo ed antisemitismo (3)

Terza ed ultima parte

Di sionismo ed antisemitismo (2)

Seconda parte

Di sionismo ed antisemitismo

Gli ebrei non sono una razza.
I razzisti sì: quella degli imbecilli.
Anonimo

Idoli infranti

Vi ricordate di Alexis Tsipras, il (piccolo) leader di Syriza, l’idolo di cartapesta delle maestrine dalla penna rossa che seguono rapite le trasmissioni di Radio Popolare con lo stesso trasporto fideistico con cui le bigotte/beghine stanno all’ascolto di [Continua..]