Canale Video


Calendario

Aprile 2018
L M M G V S D
« Mar    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio Articoli

Mamma li musulmani

Il mio vicino di casa, fresco di fidanzamento con la di lui ben più famosa “casalinga di Voghera”, è ossessionato dal “pericolo islamico”. Ha cioè paura di “quella gente là che prega con il culo al cielo”, invece, [Continua..]

Francesco il rosso-nero?

Nei giorni scorsi è caduto il primo lustro del pontificato di Francesco, il pap(p)a argentino che è subentrato, per rimediare ad un errore di voto dello Spirito Santo, al pap(p)a tedesco oggi ridotto al rango di pensionato extra-lusso.

Diversamente catto-politicanti

Comunisti in chiesa/cattolici in sezione./E’ proprio vero:/ non c’è più religione.
Anonimo

Maschilismo evangelico

“Simon Pietro dice loro: ’Maria deve lasciarci, perché le donne non meritano la vita. Dice Gesù: ‘Ecco io stesso la attirerò affinché sia fatta maschio, così che possa anche lei diventare uno spirito vivente, maschio simile a voi. [Continua..]

Il Francesco progressista

“Papa Francesco non finisce mai di stupire e di emozionare”
Titolo del TG5 del 18 gennaio
Il “compagno” Francesco, il direttore generale del consiglio di amministrazione della più grande multinazionale del crimine che la Storia ricordi, durante la sua prima [Continua..]

Santa pedofilia

Il pa(p)a “comunista” Francesco, che quand’era arcivescovo di Buenos Aires e provinciale dei Gesuiti non solo non protestava  di fronte ai crimini dei militari verso i sacerdoti del suo stesso ordine ma, almeno in un occasione, arrivò a [Continua..]

Di funerali indecenti

L’arrivo in Italia della carogna di Vittorio Emanuele III, il re infingardo e tarato che si sottrasse alla sacrosanta furia vendicatrice dei Partigiani rifugiandosi all’Estero fra le mummie sue pari, è stato motivo, come si sa, di indignazione [Continua..]

Ieri come oggi

Rubrica periodica

UNA STORIA CHE SI RIPETE

Mamma li polacchi!

“Mi rivolgo a Giovanni Paolo II da patriota padano a patriota polacco”
Umberto Bossi

Questa non è (solo) una foto

“Impiccheremo l’ultimo papa/con le budella dell’ultimo re”
Ritornello di un “vecchio” canto anarchico