Canale Video


Calendario

Febbraio 2021
L M M G V S D
« Gen    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

Archivio Articoli

Favole o realtà?

Siamo entrati nel 2021 con l’ennesima campagna propagandistica del “Lumacone dei Navigli”, al secolo Bepi Sala il sindaco di Milano.
Non sazio di quella demenziale contro il fumo, vietato in ogni dove, Sala questa volta si supera in ingegno [Continua..]

L'autodenuncia

“Piove governo ladro!”, certo. Ogni tanto, e non solo per pignoleria, è altresì necessario completare il discorso…
Proponiamo un articolo de La Stampa (abbiamo solo omesso pochi passaggi non essenziali) che riassume una ricerca del Censis nella stagione del [Continua..]

Piove sul bagnato

L’epidemia (da o di) Covid nel nostro sfortunato ed infelice Paese non ha avuto e non sta avendo solo ripercussioni negative. Soprattutto per le classi e per gli strati sociali meno abbienti.

Schiocchezzaio leghista

I Veda, per chi non lo sapesse, sono un’antichissima raccolta in sanscrito vedico di testi sacri dei popoli arii che invasero intorno al XX secolo a.C. l’India settentrionale. Nei Veda, ovviamente, non c’è alcuna traccia diretta dei Leghisti, [Continua..]

Un referendum incompleto

“Preferisco i malvagi agli imbecilli: quelli almeno si riposano”
Alessandro Dumas figlio

Addavenì l'autunno

Erano stati in tanti, e non solo fra gli inguaribili incapaci della Sinistra imperialista niente Sinistra e tutta Destra a profetizzare, con l’arrivo dell’autunno, un rifiorire delle lotte, delle manifestazioni e delle mobilitazioni contro l’uso reazionario dei provvedimenti [Continua..]

Leghisti ladroni

Interrogativi

Piccoli golpe anti-coronavirus

Nonostante gli sforzi dell’Opposizione all’attuale Governo di incapaci e di incompetenti, lo Stato di emergenza, com’è noto, è stato prorogato fino al 15 ottobre.

L'italidiota elettore

Quando leggerete queste brevi note senza pretese, probabilmente gli Italidioti avranno già votato sia per il referendum che per l’ennesimo turno delle Amministrative. E sarà di nuovo la festa del popolo elettore, dopo le tante, troppe feste del [Continua..]