Canale Video


Calendario

Aprile 2019
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio Articoli

Dal web a Il Buio

La sinistra inutile

Intervistato da Repubblica, il nuovo segretario della CGIL, Maurizio Landini, mette in campo le sue idee per uscire dalla crisi. Cosa penserà mai il maggiore sindacato italiano, appena passato nelle mani del leader dei metalmeccanici, il settore storicamente più combattivo dell’organizzazione? Con chirurgica precisione, Landini individua tutti i tasselli di una visione dell’economia completamente subordinata all’ideologia liberista, ponendo le basi perché la sinistra in Italia continui ad essere completamente inutile ai lavoratori, se non dannosa.

Vediamo perché.

Continua la lettura Dal web a Il Buio

Francesco e i migranti

Il primo, (anzi no: il secondo, se riconosciamo al “papa buono” Giovanni XXIII la leadership cronologica in questa grottesca classifica)  pap(p) “rosso” della Storia criminale del Cattolicesimo, l’argentino Bergoglio  si è espresso più di una volta a favore della accoglienza dei migranti.
Così, nel settembre 2015,  Francesco, in un solenne discorso, invitò tutte le parrocchie italiane ad ospitare almeno una famiglia di migranti. Poiché le parrocchie in Italia sono 25mila, avrebbero trovato ospitalità circa 100mila migranti. In tal modo, il problema della loro accoglienza sarebbe stato risolto per anni.
Continua la lettura Francesco e i migranti

La foto della settimana

I terroristi di Salvini

Per la gran parte dei nostri lettori, ci auguriamo per tutti, Matteo Salvini, l’attuale ministro degli Interni del Governo peggiore dell’intera Storia repubblicana (anche perché consente che comandino, insieme, fascisti reali e antifascisti a chiacchere) è il classico “ganassa” meneghino: un “pirletta” che ha avuto la fortuna di trovarsi al posto giusto nel momento giusto (il che non è di sicuro un merito).
Continua la lettura I terroristi di Salvini

Interrogatori

Non permetterò che siano sbirri e giudici a dirmi quale deve essere la mia idea di democrazia”.
Dash Hammett

Quando, negli anni della cosiddetta Guerra Fredda, la Commissione di inchiesta per le attività anti-americane (HCUA) presieduta dal senatore repubblicano del Wisconsin, Joseph Mc Carthy, convocò Dashiell Hammet per interrogarlo a proposito di un documento del Partito Comunista USA (di cui Hammet faceva parte) siglato con le lettere “d.h.” e gli chiese se le riconoscesse, lo scrittore rispose: “Sì, le riconosco. Sono due lettere dell’alfabeto”.
Continua la lettura Interrogatori

Dal Web a Il Buio

Come il franco Cfa ostacola lo sviluppo dell’Africa

Nell’accusare la Francia di controllare ancora le ex colonie tramite il franco Cfa, Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista hanno di certo detto delle inesattezze. Non è vero [Continua..]

La foto della settimana

Vieni avanti, cretino!

Rubrica periodica

“In Politica, per fare carriera non è indispensabile essere cretini. Anche se bisogna riconoscere che aiuta molto”
Acuto padano

CRETINATE NOSTALGICHE

Che non si tratti di un tipo intelligente lo si capisce semplicemente guardandolo in faccia: una faccia da salumiere, [Continua..]

Bergoglio ad Auschwitz, non all'ESMA

Agli inizi di gennaio, Bergoglio, il pap(p)a “venuto da lontano” è  “andato ad Auschwitz per ricordare il dolore di tanti anni fa”.
Durante gli anni della dittatura militare argentina, Bergoglio era rettore del Colegio Maximo di San Miguel all’interno [Continua..]

La foto della settimana