Canale Video


Calendario

Maggio 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio Articoli

Maduro: un altro Allende o un altro Pinochet?

Intervista a Giorgio Cremaschi (Eurostop): “Chi oggi dice che non c’è nessun parallelo possibile tra il Cile di Allende e il Venezuela di Maduro o è un mascalzone o un ignorante. Spesso entrambe le cose”.
(Una sola cosa, invece, è cioè la prima delle due, sono i falsi sinistri mentecatti e collaborazionisti dell’imperialismo yankee che non si vergognano di paragonare, oggi, Maduro a Pinochet dopo che, ieri, avevano canagliescamente paragonato Stalin a Hitler, ndr)

Continua la lettura Dal web a Il Buio

La foto della settimana

I servi servono

Come si fa a non diventare padroni in un paese di servi?
Benito Mussolini

Continua la lettura I servi servono

Le atomiche non sono tutte uguali

Per Radio Popolare e per il TG3, ma, più in generale per tutti i media “di sinistra”, cioè di Destra mascherata, la denuncia delle presunte “provocazioni” della Repubblica Democratica Popolare di Corea (comunemente indicata con l’appellativo geografico di Corea del Nord) in materia di esperimenti atomici, sono ormai un leitmotiv ricorrente.
Continua la lettura Le atomiche non sono tutte uguali

La foto della settimana

Yavèh e le armi di distruzione di massa

Riceviamo e pubblichiamo.

di Gilad Atzmon (*)
Non molti sanno che il genio cattivo che introdusse nel nostro universo le armi di distruzione di massa fu il chimico ebreo tedesco Fritz Haber. Per il suo lavoro al servizio [Continua..]

Galileo si rivolta nella tomba

Altro esempio del genio amerikano

Sul Venezuela

Il testo che segue, leggermente accorciato rispetto all’originale (cfr. www.lantidiplomatico.it), è proposto ai nostri (manzoniani) 25 lettori come contributo ad un approfondimento delle vicende che in questi giorni stanno ponendo in primo piano le vicende venezuelane, vale a [Continua..]

La foto della settimana

Primo Maggio

Riceviamo e pubblichiamo

La lotta contro l’abolizione dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo continua